martedì 17 marzo 2009

NO !! E' tutto possibile !!

Quello che tentiamo di fare è molto complesso nella sua enorme semplicità, cambiare il modo di fare politica … riportare la stessa ai legali proprietari … riconsegnare la politica ai cittadini … non è assolutamente compito facile … non è assolutamente un compito semplice … ma non per questo è impossibile.

I politicanti, negli anni, e sempre con maggior ingordigia hanno distorto il vero senso della parolapolitica” classificando la stessa come semplice ed efficiente fonte per raggiungere il “potere” sia economico che finanziario, capace quindi di manovrare, con l’aiuto di grandi Lobby (legali e meno legali) enormi capitali … frutto delle tasse versate dai cittadini e che di fatto dovevano essere utilizzati e finalizzati proprio per i servizi più efficienti, necessari ed utili sia per i cittadini che per le infrastrutture e l’ambiente del territorio in cui viviamo.

Tutto questo “sfascio” si è potuto realizzare grazie ad una attenta e continua informazione manovrata e dalla totale assenza di controllo (o meglio dal controllo affidato a chi dovrebbe a sua volta essere controllato), un argomento che oggi va per la maggiore e innesca interessanti dibattiti nelle (poche) tribune politiche e tra i tanti discorsi e messaggi che navigano in WEB, ed in particolare tra gli italiani più attenti … è spesso chiamato (presunto) lavaggio mediatico, effettuato costantemente e penetrando con efficacia e in modo subdolo nel cervello degli italiani, tutto questo ad opera (il nome che più circola in rete) del solito “Silvio Berlusconi” .

Ho avuto modo, ultimamente, di leggere un interessante articolo di Antonella Randazzo sul suo blog (http://antonellarandazzo.blogspot.com), la stessa elabora il teorema dei “Gatekeeper”, letteralmente “i guardiani del cancello”, ossia di tutti coloro che pilotano e filtrano le notizie - lasciando trapelare solo ciò che intendono far trapelare - per agevolare ed assecondare il gioco-tattico deiforti poteri massonicia livello mondiale.

L’articolo, molto dettagliato, è supportato da un notevole numero di fonti (
di ottima provenienza), mette in luce le tre tipologie di “Gatekeepers”, e l’influenza che questi possono esercitare sull’ignaro (e forse un pò troppo ingenuo) popolo.

Vi anticipo che l'articolo risulterà forse un po’ lungo, consiglio quindi di leggerlo anche in più riprese, vi assicuro che completarlo ne vale proprio la pena.

Ma allora come fare per cambiare il mondo … ci vorrà in primo luogo il tempo … e tanta, tanta, tantissima buona volontà e passione … arrendersi è inutile (se facciamo una attenta analisi … dobbiamo ammettere che ci siamo da tempo già arresi), affermare di non voler andare a votare è certamente stupido ed in parte riduttivo - forse anche inutile (ci sono nazioni molto più importanti e "democratiche" della nostra che eleggono i propri rappresentanti con solo il 30, 40 % degli aventi diritti al voto) … forse è il caso di tentare un’altra stradacertamente la più democratica, un’altra via … più lunga e tortuosama certamente sarà la più sicura.

Vi chiederete quale ??

La scelta cade (probabilmente per mancanza di ulteriori alternative) su quella indicata da Beppe Grillo … comico assai noto ai frequentatori della “RETE” e dei “Meetup” (da lui creati in Italia), uomo che risulta antipatico a chi detiene il “potere politico”, fastidioso alle grandi “Lobby”, a volte antipatico agli stessi suoi sostenitori … ma è certamente l’uomo che grazie alle sue irriverenti battute ha messo a nudo i nostri politici ed il modo in cui questi gestiscono la politica, gli interessi trasversali che unisce la politica alle grandi Lobby, alla malavita tutto a spese ed a carico degli ignari onesti cittadini .

La nostra Lista Civica nasce quindi, grazie a Grillo, ma soprattutto grazie a migliaia di cittadini di ogni età e strato sociale che hanno individuato in questo movimento spontaneo ed eterogeneo l’unica possibilità di fare politica dal basso .. dalle basi, dalle fondamenta … iniziando dai Comuni … per passare alle Province (per eliminarle, perché così come sono state partorite sono del tutto inutili) … giungere alle Regioni e conquistare infine il Governo Centraleutopistico ??forse !! ….. ma in America c’è qualcuno che ha fatto proprio così (anche grazie alla RETE) ... ed oggi siede alla Casa Bianca … mille problemi da risolvere e superare … ma i segni della novità ci sono tutti (IRAQ, Staminali, ecc).

Possiamo anche noi provare a fare un esperimento, semplice ma efficace … da oggi : proviamo a pensare ad un modo per cambiare il mondo e mettetelo in pratica (vedi il filmato che trovi nel percorso: http://www.youtube.com/watch?v=tbpa9S7fllo&eurl=http://centrofondi.it/&feature=player_embedded ) provate ad immedesimarVi in quella classe curiosa ed attenta … provate e vedrete che non è impossibile.


Non è poi così difficile … è quello che stiamo tentando di fare noi qui a Pesaro con la neonata “Lista Civica Pesaro a Cinque Stelle beppegrillo.it” (http://www.grillipesaresi.it/) … provare non costa nulla e se ci pensiamo bene non ci rimettiamo nulla …, proprio nulla … visto che non abbiamo più nulla da perdere e nulla in cui sperare da questa arrogante politica e dai politicanti oggi al potere.
Raffaele

2 commenti:

  1. Ciao Raffaele, concordo al 100%: le province sono da eliminare. Sono un ricettacolo di politici trombati e di devote fedelissime al partito che fanno carriera senza averne i titoli. e' uno squallore, oltre che un latrocinio. voglio aver fiducia in voi: perché non fate sentire il "fiato sul collo" alla provincia e al suo presidente che già si considera in europa e sta insegnando giorno per giorno il mestiere al suo discepolo? basta, è ora di finirla. aiutateci

    RispondiElimina
  2. Grazie per la fiducia, forse è l'unica cosa su cui ci si potrà aggrappare ... per la Provincia devo dirti (onestamente) non abbiamo avuto la "forza" per fiatare sul collo, inoltre il titolare della poltrona più alta ... ha sempre ostacolato ogni nostra iniziativa.
    Sul suo discepolo ho enormi dubbi (cosa fa nella vita e da dove riesce a recuperare quella marea di danari per la sua campagna elettorale ??) ... !!
    Per ora iniziamo con i Comuni (Pesaro a Cinque Stelle) e se riceveremo la fiducia necessaria potremo vedere (ed agire) anche oltre...!!
    Aiutaci ad aiutarti ... è forse il modo migliore di tentare di cambiare l'attuale sistema politico.
    Grazie ... Raffaele

    RispondiElimina